Requiem per Silvio

“Non me somiglia peniente!” 

(Roberto Benigni in “Jonny Stecchino)

« Sanctus, Sanctus, Sanctus
Dominus Deus Sabaoth.
Pleni sunt coeli et terra gloria tua.
Hosanna in excelsis. »

Ecco cosa ho udito appena aperta la porta di casa mia.

Il Requiem di Mozart sparato a tutto volume dalle casse dello stereo.

Nulla in confronto a cosa ho visto:

Mia figlia riversa sul divano, in perfetta mise attrice film muto anni ’50 con tanto di dorso di mano appoggiato sulla  fronte e braccio a penzoloni. Avrebbe fatto invidia ad Ava Gardner!

Ed in bella vista un foglio strappato dal suo quaderno con la seguente frase (in rosso per aggiungere drammaticità):

“Fame! Nel paese regna la fame! Berlusconi, devi fare le valigie e te ne devi andare! Devi morir di fame – come me!”

(notare che è rimasta a casa da sola di sua volontà, per nemmeno due ore e con tanto di merenda  – a quel punto del dramma ovviamente già consumata – pronta sul bancone della cucina).

Mi devo preoccupare?

(aggiungo che la sceneggiatrice ha compiuto da poco 9 anni…)

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

6 Risposte to “Requiem per Silvio”

  1. Petronilla Says:

    ..che sostanza hai messo nella merenda?

  2. duhangst Says:

    E poi dicono che la scuola non devia.. Pensa se ci andava come ti sarebbe tornata 😉

  3. Chit Says:

    Ti dovevi preoccupare fosse stato diversamente, la stai crescendo bene, complimenti!?!? 😉

    Ma… com’è che da te a casa ed a scuola “insegnano” le stesse cose?? 😀 😀

  4. mangrovie Says:

    @chit, queste cose le impara a casa..un pò dai discorsi, un pò leggendo “Internazionale” (è proprio strana…)
    @duhangst, noi la traviamo, la scuola vorebbe ri-adrizzarla…ma l’impresa è ardua!
    @Petronilla 🙂 (già Avanzata), niente di che, la cioccolata da spalmare che mi hai spedito dalla Colombia e che volevi passare a riprenderti 😀

  5. pani Says:

    purtroppo…mozart non riuscì a terminare il requiem. Ci pensò un suo allievo a portarlo a termine.
    NOn vorrei fosse così anche per silvio perché allora dobbiamo attendere troppo.

  6. Oscar Ferrari Says:

    ma dove hai trovato una negligè nera per una bambina di 9 anni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: